Sarnano - Sassotetto

Il brivido della velocità,
il fascino della montagna.

Immaginate l’emozione di una gara automobilistica sullo sfondo del panorama mozzafiato dei Monti Sibillini. Pensate sia impossibile? Non qui da noi. Per un weekend all’anno Sarnano diventa meta ambita dagli amanti delle quattro ruote grazie alla Cronoscalata Sarnano – Sassotetto. Si tratta di una gara automobilistica in salita durante la quale le vetture sfrecciano, singolarmente, verso la cima della montagna tentando di stabilire il miglior tempo.

Il trofeo è dedicato al pilota Lodovico Scarfiotti, nipote di Giovanni Agnelli e grande campione dell’automobilismo, scomparso tragicamente in un incidente sulla salita di Rossfeld, in Germania, nel 1968.  La prima edizione del Trofeo Scarfiotti risale al 1969, ma la manifestazione s’interruppe alla 17^ edizione, per poi riprendere nel 2008 grazie all’impegno dell’Automobile Club Macerata, al supporto del Comune di Sarnano e all’impegno delle associazioni del territorio. Il prestigio e la spettacolarità della Sarnano – Sassotetto sono cresciuti edizione dopo edizione, sino a renderla una delle competizioni automobilistiche più prestigiose a livello nazionale.

Dal 2013 la Cronoscalata Sarnano – Sassotetto si compone di due gare che hanno luogo nello stesso weekend: la tappa del Campionato Italiano Montagna e quella del Campionato Italiano Auto Storiche.

Ogni anno circa 200 piloti e migliaia di spettatori si radunano a Sarnano per questo evento, capace di trasmettere la sua spettacolarità non soltanto agli appassionati di gare automobilistiche. Nei giorni che precedono la corsa, infatti, l’intero paese si trasforma in un grande paddock: un caleidoscopio di veicoli pronti a dare spettacolo.


La 27^ edizione del Trofeo Scarfiotti si terrà il 19, 20 e 21 maggio 2017, insieme alla 10^ edizione del Trofeo Storico Scarfiotti.

Pin It on Pinterest

Share This