DOMENICA 14 GIUGNO: passeggiate guidate nel centro storico, visita ai musei e itinerari nella natura

Home > Blog > Visita guidata centro storico, musei e passeggiate nella natura

Siamo finalmente liberi di muoverci da una regione all’altra: cosa c’è di meglio di una passeggiata tra borghi medievali, percorsi d’acqua e montagne fiorite? Sarnano è tutto questo, e non solo.

Dopo il grande successo dello scorso weekend, ripetiamo l’iniziativa:

Domenica 14 giugno 2020

  • passeggiata guidata del centro storico
  • visita della Pinacoteca
  • passeggiata libera alle Cascatelle di Sarnano o ai Piani di Ragnòlo

Partenza delle visite guidate da Piazza Perfetti

  • MATTINO
    ore 10.30
    ore 11.30
  • POMERIGGIO
    ore 16.00
    ore 17.00

Tutte le attività sono GRATUITE, ma è obbligatoria la prenotazione al fine di organizzare le visite guidate in conformità ai protocolli sanitari.

PRENOTAZIONI TELEFONICHE ENTRO SABATO 13 GIUGNO:

+39 347 797 4639

Vi ricordiamo che per partecipare alle visite guidate è obbligatorio indossare le mascherine e mantenere il distanziamento.

Logo Mama

Musei aperti con il progetto Mama

Sarnano aderisce al progetto di riapertura dei musei promosso da Mama – Marca Maceratese.

I Musei resteranno aperti durante i weekend del 6-7-13-14 giugno:

  • sabato 6 e 13 giugno dalle 16 alle 19.30
  • domenica 7 e 14 giugno dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30

INGRESSO GRATUITO

Passeggiate nella natura

Al termine di ogni visita, le guide vi indicheranno il percorso da seguire per una passeggiata in autonomia alle Cascatelle di Sarnano.

L’itinerario è semplice e adatto a tutti, non sono richiesti equipaggiamenti particolari: è sufficiente indossare scarpe comode.

Vi consigliamo anche un giro in montagna, tra il valico della Maddalena, i Montiòli e i Piani di Ragnòlo dove potete ancora ammirare la fioritura delle orchidee e di altre specie selvatiche.

Come raggiungere le Cascatelle di Sarnano

Formate da un suggestivo salto del fiume Tennacola, uno dei due affluenti del Tenna che circondano il paese, le Cascatelle di Sarnano sono una piccola oasi d’acqua, immersa in un bosco ombroso. Distanti circa 1,7 km dall’abitato e facili da raggiungere in ogni stagione, le Cascatelle sono uno dei siti naturalistici più visitati, soprattutto in estate, quando offrono un fresco rifugio dalla calura.

Per arrivare alle Cascatelle di Sarnano, basta una passeggiata di una ventina di minuti che si snoda tra strada asfaltata e imbrecciata, percorribile anche con i passeggini. Potete partire dalla Piazza della Libertà, attraversare il Parco del Serafino, superare il nuovo polo scolastico e continuare nella frazione Romani fino a raggiungere una zona boscosa. Qui, superato un ponte, proseguite per qualche metro sulla strada asfaltata e poi imboccate un sentiero imbrecciato alla vostra destra. Dopo poche decine di metri, superata una casa privata ricavata da un vecchio mulino, sentirete uno scrosciare d’acqua, segnale che siete quasi giunti a destinazione. Infatti, vi basta svoltare a sinistra e inoltrarvi per qualche metro tra gli alberi seguendo il corso del fiume fino a trovarvi di fronte alla suggestiva cascata.

Come raggiungere Pizzo Meta e i Piani di Ragnòlo

I Piani di Ragnòlo sono un vasto altopiano dei Monti Sibillini, che si estende tra i Comuni di Sarnano e Fiastra. Frequentati sia d’inverno per le ciaspolate, lo sci di fondo e lo snowkite, che durante la bella stagione per la pratica del trekking e del bike enduro, i prati di Ragnòlo raggiungono il culmine del loro splendore a primavera quando sboccia la straordinaria fioritura delle orchidee selvatiche e di altre specie floristiche dei Sibillini.
Una delle vette più ambite che circondano questi prati è quella di Pizzo Meta, famosa per lo sconfinato panorama che abbraccia quasi tutta la Regione, fino al mare.

Per raggiungere i Piani di Ragnòlo da Sarnano dovete dirigervi in auto verso la località Santa Maria Maddalena: qui potete parcheggiare, proprio di fronte alle piste da sci. Volgete le spalle agli impianti di risalita e seguite la strada asfaltata in direzione Acquacanina per appena 50 metri, lasciandovi a sinistra Villa Lucio, la famosa “casetta di Sassotetto”, fino a raggiungere il lungo sentiero imbrecciato in salita segnalato con la lettera “G”. In 30 -40 minuti arrivate al valico del Monte Pizzo Meta, ben riconoscibile più avanti per la sua caratteristica croce sulla cima. Qui potete scegliere: salire verso la vetta di Pizzo Meta, oppure, fare una camminata una lungo la cresta panoramica seguendo il sentiero ben visibile che attraversa l’altopiano.
Per salire in cima al monte non vi resta che proseguire in direzione della montagna e imboccare l’aspro sentiero in salita che sale a zig-zag lungo il versante: in circa 20 minuti arriverete in vetta. Sebbene non sia molto lungo, questo itinerario è un po’ impegnativo, perché il sentiero è piuttosto ripido, ma lo spettacolo che si apre davanti ai vostri occhi una volta raggiunta la cima vi ripagherà di tutta la fatica fatta.
Se, invece, preferite una passeggiata più tranquilla, arrivati al valico seguite il sentiero alla vostra sinistra e attraversate l’altopiano. Dopo circa un’ora di cammino sulla vostra sinistra trovate una mulattiera che vi permette di riscendere verso la Strada Provinciale 5 e vi riporta al valico di Santa Maria Maddalena.

Dove dormire e dove mangiare a Sarnano

Organizzate subito il vostro weekend di relax: Sarnano conta di numerosi ristoranti tipici e strutture ricettive pronte ad accogliervi.

Se siete in cerca di idee per il pranzo o la cena: cliccate qui per l’elenco dei ristoranti sarnanesi.

Se, invece, volete fermarvi per la notte, cliccate qui per l’elenco delle strutture ricettive.

Altri articoli

Percorsi Bike Enduro a Sarnano: Sibillini Park Enduro

Percorsi Bike Enduro a Sarnano: Sibillini Park Enduro

Sulle alture intorno a Sarnano, sui Monti Sibillini, si trova Sibillini Park Enduro, il bike park dedicato agli amanti dell’enduro: discese adrenaliniche si alternano tratti di pedalata per scoprire le bellezze della montagna da una prospettiva indimenticabile.

Pin It on Pinterest

X