Sarnano alla Fiera TTG Travel Experience a Rimini: «Presenza in crescita e tempi di permanenza più lunghi»

Ott 13, 2023

Dall’11 al 13 ottobre 2023 il Comune di Sarnano è stato presente con un desk all’interno dello stand della Regione Marche al TTG Travel Experience di Rimini, la fiera italiana di riferimento per la promozione del turismo in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana sul mercato nazionale e internazionale.

«Sono stati tre giorni intensi, ricchi di incontri con numerosi tour operator specializzati in diversi ambiti, con un’attenzione particolare alle attività outdoor, al settore bike, alle terme, agli sport invernali e alle esperienze di turismo lento tra borghi e natura – commenta il Sindaco di Sarnano Luca Piergentili, presente in fiera – Il TTG è stata anche un’occasione di confronto e dialogo sulle tendenze turistiche nazionali e regionali e sull’efficacia delle nostre strategie di promozione. Il trend di crescita che ha caratterizzato gli ultimi anni continua anche nel 2023: da gennaio ad agosto a Sarnano abbiamo riscontrato un aumento del 4,85% delle presenze e, in generale, un allungamento dei periodi di permanenza, a conferma del fatto che l’offerta di attività e attrattive sul territorio è percepita positivamente dai turisti che scelgono il nostro territorio. Ad agosto abbiamo sfiorato le 30.000 presenza e contiamo di superarle nei prossimi mesi. Rispetto agli anni passati, questo aumento si fa ancora più significativo se consideriamo la generale contrazione subita dal settore turistico nazionale a causa dei rincari economici e del forte maltempo che ha caratterizzato la primavera e l’inizio dell’estate».

«Questa crescita ci conferma la validità della strategia su cui abbiamo investito negli ultimi anni. Una strategia che ha messo al centro le fiere, la comunicazione digitale e le attività di accoglienza sul territorio – aggiunge Franco Ceregioli, Vicesindaco e Assessore al Turismo – Abbiamo partecipato a eventi fieristici di massima importanza sia in Italia, a Rimini e Milano, sia in Europa, a Zurigo, Monaco di Baviera e Londra. Le fiere, oltre a essere vetrine importanti, rappresentano una preziosa occasione di networking con i player del settore, un’opportunità per farsi conoscere, ma anche per conoscere e studiare meglio le caratteristiche della domanda, i trend internazionali, le evoluzioni dei diversi cluster turistici che interessano il nostro territorio. Siamo stati tra i primi Comuni marchigiani di piccole dimensioni a focalizzarci sulla comunicazione digitale attraverso un sito e due canali social dedicati. Il nostro portale turistico www.sarnanoturismo.it, nato nel 2017, ha registrato un continuo incremento di visualizzazione e interazioni, passando da 46.000 utenti nel 2019 a 92.000 utenti nel 2022, mentre su Facebook e Instagram nel 2022 abbiamo raggiunto oltre 2 milioni di utenti. Questo risultato è stato possibile grazie a un’attività continuativa di creazione e disseminazione di contenuti digitali dedicati alle diverse sfumature della nostra offerta turistica. Curare i nostri canali digitali, inoltre, ci ha aiutato ad attrarre l’attenzione di influencer, magazine, trasmissioni televisive, creando così un effetto moltiplicatore».

«Un ringraziamento fondamentale va a tutte le associazioni e gli operatori attivi sul territorio di Sarnano con cui abbiamo collaborato e continuiamo a collaborare per strutturare l’accoglienza turistica e trasformare il nostro Comune in un centro di eccellenza in questo ambito – conclude il Sindaco Luca Piergentili – Sappiamo che Sarnano offre una pluralità di attrattive che interessano target diversi: attività outdoor, bike, terme, sport invernali e esperienze di turismo lento tra borghi e natura. Una destinazione è fatta sia dalle componenti storico, artistiche, naturalistiche, sia dalle persone che su queste componenti sviluppano delle progettualità che si trasformano in eventi, servizi, attività. Come Amministrazione abbiamo sostenuto fortemente i progetti proposti dai soggetti locali, analizzandone con attenzione le potenzialità e gli effetti, in un’ottica di confronto costruttivo per migliorare costantemente la nostra offerta e mantenere vivo il tessuto sociale. A questo si aggiunge anche l’adesione al consorzio Sibillini Mountains Experience, un progetto presentato lo scorso anno alla BIT di Milano e al Salone del Libro di Torino con testimonial Massimiliano Ossini, che ci permetterà di introdurre nuove strategie di promozione integrata lavorando in sinergia con altri nove Comuni (Sarnano, Bolognola, Fiastra, Ussita, Castelsantangelo sul Nera, Montefortino, Montemonaco, Montegallo e Arquata del Tronto)».

TTG Rimini Sarnano 2023

TTG Rimini Sarnano 2023

 

Altri articoli

Tradizioni e usanze di Pasqua a Sarnano e dintorni

Tradizioni e usanze di Pasqua a Sarnano e dintorni

A Sarnano, come in molti altri luoghi nelle Marche, in Italia e non solo, la Pasqua è il periodo dell’anno in cui riti cristiani e tradizioni popolari si fondono in un connubio affascinante di simboli e rituali di ogni tipo, da quelli religiosi a quelli ludici e gastronomici.

Sarnano e il Cammino dei Cappuccini in onda su Geo

Sarnano e il Cammino dei Cappuccini in onda su Geo

Il 20 febbraio è andato in onda su Geo il servizio di Angela Serracchioli sulla tappa “Sarnano – Santuario della Madonna dell’Ambro” del Cammino dei Cappuccini: si parla dello stemma di Sarnano, del legame con il francescanesimo e del prezioso manoscritto “La leggenda dei Tre Compagni”, conservato nella nostra Biblioteca.

logo Comune Sarnano
logo Borghi Più Belli d'Italia
Logo bandiera arancione Sarnano
Logo Bandiera Gialla
logo Noi Marche

Sarnano è molto più di un piccolo paese.
È un luogo dello spirito.

SEGUICI SU

logo Comune Sarnano
logo Borghi Più Belli d'Italia
Logo bandiera arancione Sarnano
Logo Bandiera Gialla
logo Noi Marche

© Comune di Sarnano 2016-2024 | P.IVA 00140670431 | Tutti i diritti riservati | Credits | Privacy Policy| Cookie Policy | Gestisci i cookie | Contattaci | Dichiarazione di accessibilità