Passeggiate, trekking e bike a Sarnano

La natura

che fa bene all’anima.

Da una parte i Monti Sibillini con i loro altopiani fioriti, le vette imponenti e i versanti coperti di boschi, dall’altra una campagna rigogliosa solcata da corsi d’acqua, in mezzo il borgo medievale di Sarnano. Se siete amanti delle passeggiate, del trekking, dell’equitazione, delle escursioni in bicicletta o delle discipline più adrenaliniche come il bike enduro, qui trovate un piccolo paradiso attraversato da itinerari di diverso tipo, lunghezza e difficoltà.

Perché non c’è niente di meglio dell’attività all’aria aperta, immersi nel verde e nell’aria pura della montagna, per liberarsi dello stress, rigenerare il corpo e la mente.

Passeggiate e trekking a Sarnano:

la montagna passo dopo passo.

Sarnano si trova proprio ai piedi dei Monti Sibillini ed è il punto di partenza ideale per chi ama fare trekking: se siete già camminatori esperti potete muovervi in autonomia oppure potete affidarvi a una guida o partecipare a un’escursione organizzata.

Nel territorio comunale si estendono diversi itinerari escursionistici: dalle semplici passeggiate, come quella alle famose Cascatelle, fino ai percorsi trekking veri e propri. Tra i più noti: la Valle del Rio Terro, la Valle dei Tre Santi, l’Eremo di Soffiano, i Monti Pizzo Meta, Sassotetto e Castel Manardo.

Inoltre, basta spostarsi di qualche chilometro in auto per raggiungere i sentieri escursionistici più famosi dei Sibillini: le Lame Rosse e la Grotta dei Frati nel Comune di Fiastra, il Monte Sibilla, il Lago di Pilato e il Monte Vettore nella zona di Montemonaco, le Gole del Fiastrone a Cessapalombo, le Gole dell’Infernaccio e l’Eremo di San Leonardo nei pressi di Montefortino.

Preparate le scarpe e i bastoncini da trekking perché i Sibillini sono pieni di luoghi incantati da scoprire passo dopo passo.

Percorsi bike e a cavallo sui Sibillini:

gli itinerari di Sarnano.

Nel territorio di Sarnano ci sono diversi itinerari percorribili in bicicletta e a cavallo, tutti classificati in base alla lunghezza e al dislivello da affrontare. Alcuni percorsi per Mountain Bike sono anche serviti da una seggiovia che permette di raggiungere velocemente i punti di partenza in quota.

Per scoprire il meglio di questo territorio potete rivolgervi ai numerosi operatori specializzati e prenotare un’escursione guidata in Mountain Bike oppure intraprendere un corso completo per avvicinarvi a questa disciplina.

Se non siete allenati, ma desiderate lo stesso scoprire i Sibillini a bordo delle due ruote, provate un’escursione con le e-bike, le bici elettriche. Basta prenotare con qualche giorno d’anticipo presso uno dei noleggi sul territorio comunale.

Bike Enduro e Down Hill a Sarnano:

pedalate speciali e

discese adrenaliniche.

Le montagne intorno a Sarnano presentano la conformazione ideale per la pratica dell’enduro e del down hill. I numerosi percorsi tra boschi, prati e creste sono perfetti sia per chi ama pedalare in mezzo al verde, respirando i profumi della montagna, sia per chi pratica all mountain ed è alla ricerca del brivido della discesa.
Nel territorio di Sarnano si estendono tre percorsi specifici per il bike enduro per un totale di ben 30 km di itinerari segnalati, percorribili da aprile fino ad ottobre. L’Associazione Sibillini Park Enduro mette a disposizione un servizio di bike shuttle per raggiungere l’inizio dei percorsi e organizza escursioni giornaliere per principianti ed esperti.
Nella zona di Sassotetto c’è anche un bike park con tre piste per il down hill servite da una seggiovia biposto gestita da Sarnano Experiences.

Pin It on Pinterest

X