Sarnano in Botte: la festa del vino novello e del vino nuovo

Ottobre, tempo di vendemmia. Novembre, tempo di vino novello. Infatti, sabato 10 e domenica 11 novembre arriva “Sarnano in Botte”, la prima festa del vino novello e del vino nuovo, organizzata dall’Associazione Pro Sarnano in collaborazione con il Comune di Sarnano e con l’associazione camperisti Unione Club Amici.

 

Sarnano in Botte - Festa vino novello 2018

Ma che cos’è il vino novello?

Per prima cosa non va confuso con il vino nuovo, cioè il vino “fresco”, frutto dell’ultima vendemmia. Quest’ultimo è un vino giovanissimo, molto profumato, ma ancora un po’ grezzo.
Il vino novello, invece, è il prodotto di una tecnica enologica particolare: la macerazione carbonica. Questo processo, che non prevede la pigiatura delle uve, porta alla degradazione dell’acido malico, responsabile della freschezza e della “durata” del vino: il vino novello, infatti, è facile da bere e leggermente tannico, ma non è predisposto all’invecchiamento. La macerazione carbonica, inoltre, favorisce la formazione di sostanze profumate e la migrazione dei pigmenti dalla buccia alla polpa, creando così un vino dai colori intensi, caratterizzato da aromi secondari, con una prevalenza di sentori fruttati.

Cosa si mangia con il vino novello?

Per tradizione il vino novello si consuma con le caldarroste ed è ottimo abbinato ai piatti a base di pasta, alla carne alla griglia, ai formaggi freschi e ai salumi poco stagionati.

Vi è già venuto un certo languorino? Allora venite a Sarnano sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 a Sarnano in Botte.

Il programma della Festa del Vino Novello a Sarnano

Iniziamo sabato 10 novembre alle ore 11.00 con l’inaugurazione  presso il loggiato di Via Roma, per proseguire alle 11.30 con il convegno sul tema “Il turismo itinerante: risorsa post-terremoto” (in caso di maltempo il convegno si terrà presso la Sala Consiliare del Municipio).

Contestualmente, presso il Municipio, verrà inaugurata anche la mostra fotografica “Castelluccio Vive” di Francesco Montani che sarà visitabile per tutta la durata dell’evento.

Da sabato 10 a domenica 11 novembre, cantine e produttori allestiranno i propri stand nel centro storico dove sarà possibile degustare e acquistare vini e specialità tipiche.

Dalle ore 20 di sabato e dalle ore 12.30 di domenica sarà possibile mangiare presso il Loggiato di Via Roma dove sarà servito un menu-degustazione a base di polentone bianco o rosso, arrosticini, caldarroste, ciambelle di mosto e, naturalmente, buon vino.

Durante la serata di sabato 10 novembre si terrà lo spettacolo di improvvisazione teatrale del CLUB IMPRO’ di Massimo Ceccovecchi e Max Vellucci. A seguire, ci sarà la festa dei giovani della Pro Loco.

Il pranzo della domenica, invece, sarà allietato da musica tradizionale e stornelli marchigiani.

 

Leggi altri articoli del nostro blog e continua a visitare il nostro sito per scoprire cos’altro puoi fare a Sarnano.

Pin It on Pinterest

X