31 maggio – 2 giugno, a Sarnano la festa del ciauscolo

,,Si spalma sul pane, è praticamente impossibile resistergli e non è la Nutella. Che cos’è? Il ciauscolo, naturalmente. Il salume morbido e gustoso tipico della tradizione norcina delle Marche. Nel 2009 il ciauscolo ha ricevuto il riconoscimento I.G.P. ed è uno dei prodotti tipici marchigiani più amati, tanto che dal 31 maggio al 2 giugno 2019, a Sarnano si terrà la Festa del ciauscolo e del salame spalmabile.

 

Ciabuscolo o ciauscolo?

Questo è il dilemma amletico che divide i marchigiani: si dice ciauscolo o ciabuscolo? In realtà, chi di salumi se ne intende davvero sostiene che i due termini non sono davvero sinonimi.

Il ciabuscolo, con la b, era un salame morbido preparato con i rimasugli delle carni al termine della lavorazione del maiale (in gergo “pista” o “salata”) proprio per festeggiare la fine di questo duro lavoro. Del resto, si sa, del maiale non si butta via niente! Da questa usanza deriva anche una delle ipotesi più accreditata sull’etimologia del nome (tuttora incerta): “ciabusculum”, potrebbe derivare da un diminutivo di “cibus”, e quindi significherebbe “piccolo pasto”, “spuntino”.

Il ciauscolo, invece, è l’erede di questa antica tradizione, ma di scarto non ha proprio nulla, anzi. Il ciauscolo si ottiene da tre parti nobili del maiale: pancetta, spalla, rifilature di prosciutto e di lonza. Queste vengono macinate finemente fino a ottenere un impasto morbido che viene aromatizzato con sale, pepe nero e aglio pestato, poi insaccato nel budello naturale e lasciato a stagionare per almeno 15 giorni. Una volta pronto il ciauscolo si conserva per diversi mesi senza perdere la sua morbidezza. È consigliabile, però, avvolgerlo in un panno di cotone per evitare che assorba gli odori dell’ambiente dov’è conservato.

 

La festa del ciauscolo a Sarnano

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno 2019 Sarnano ospiterà la Festa del ciauscolo e del salame spalmabile, organizzata da La Ricreazione srl, in collaborazione con Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo e la Pro Loco di Sarnano.

Pensato come un’occasione di incontro tra produttori, stakeholders, consumatori finali, la Festa del ciauscolo prevede momenti di svago e intrattenimento, incontri formativi e divulgativi, presentazione di libri sulla tradizione locale e, naturalmente, degustazioni enogastronomiche e vendita di prodotti del territorio.

Per le vie del centro storico saranno allestite postazioni di street food e cucina tipica dove gustare tante specialità a base di ciauscolo, mentre i locali aderenti all’iniziativa proporranno sfiziosi Aperigusto.

In occasione di questa prima edizione della Festa del Ciauscolo, a Sarnano saranno presenti gli stand dei produttori Salumificio Bartolacci, Pettacci Salumi, Salumi Monterotti, Norcineria Alto Nera, Azienda Di Pietrantonio, Norcineria La Centrale del Gusto, Azienda Agricola Angeletti, Panini&Spritz Made in Marche, Norcineria Calabrò e Salumificio Bartocci, Salumificio Ciriaci (solo esposizione).

 

Il programma

Venerdì 31 maggio

Dalle ore 17

Percorso degustazione – Street Food

Ore 17 – Sala Consiliare del Municipio di Sarnano

Ciauscolo, salame spalmabile e produzioni di qualità nell’entroterra maceratese
Incontro a cura di Confartigianato Imprese Macerata – Ascoli Piceno – Fermo, la partecipazione di Comune di Sarnano, Unione Montana dei Monti Azzurri, Unimc, Pasta di Camerino, Mama – Marca Maceratese

Dalle ore 20 – Piazza Perfetti

Multiradio Special Event
dj set e diretta radiofonica

Sabato 1° giugno

Dalle ore 10.30

Percorso degustazione – Street Food

Ore 11.30 – Loggiato di Via Roma

I produttori si raccontano

Dalle ore 12 – Loggiato di Via Roma

Stand gastronomici con piatti tipici

Ore 16.30 – Loggiato di Via Roma

I produttori si raccontano

Ore 17 –Stand Giaconi Editore in Via Roma

Cibo&Parole
Laboratorio per bambini

Ore 21 – Piazza Perfetti

Saggio finale del progetto “Banda a Scuola”
A cura dell’Associazione Musicale Monti Azzurri e dell’Istituto Comprensivo di Sarnano

Dalle ore 22 – Piazza Perfetti

’70 – ’80 – ’90 selection by Claudio Valenti Dj
con le telecamere di Radio Studio 7 TV – Canale 611

Domenica 2 giugno

Diretta televisiva a cura di Radio Studio 7 TV – Canale 611

Dalle ore 10.30

Percorso degustazione – Street Food

Ore 11.30 – Loggiato di Via Roma

I produttori si raccontano

Dalle ore 12 – Loggiato di Via Roma

Stand gastronomici con piatti tipici

Dalle ore 12

Trainanà Trio
Musica Tradizionale Marchigiana

Ore 12

Arrivano le Vespe!
Ritrovo organizzato dal Vespa Club macerata

Ore 16 – Piazza Perfetti

Concerto delle “Verdi Note dell’Antoniano di Bologna”
Dirette da Stefano Nanni
Con la partecipazione del Mago Dream e di Nicole Marzaroli

Ore 11.30 – Loggiato di Via Roma

I produttori si raccontano

Dalle ore 19 – Piazza Perfetti

DJ Set

Tutti i giorni

Speciale aperigusto
Con menu e piatti tipici presso i locali aderenti (elenco più in basso)

Presentazione di libri – Stand Giaconi Editore in Via Roma
Il tripponario e Un anno da vergara di Deborah Iannacci, Il boccone di Nadia Acerbi, Nero Fondente di Chiara Emiliozzi, Il bosco delle lucciole di Barbara Cerquetti, Le scontafavole di Elena Belmontesi. 

Seguite la pagina Facebook de La Ricreazione per essere aggiornati su eventuali variazioni di programma e consultate il calendario 2019 per scoprire i prossimi eventi a Sarnano.

Pin It on Pinterest