Home > Blog > Presentazione audioguida

RINVIATA presentazione dell’audioguida del centro storico di Sarnano

La conferenza di presentazione della nuova audioguida gratuita del centro storico di Sarnano prevista per venerdì 9 ottobre è stata rinviata a data da destinarsi.

Sebbene al momento la situazione relativa ai contagi da Covid sia molto contenuta, per precauzione, l’Amministrazione Comunale ha deciso di rimandare la presentazione per evitare assembramenti. La nuova data verrà comunicata non appena possibile.

L’audioguida è già disponibile ed è pubblicizzata attraverso il portale Sarnano Turismo, dove sono pubblicate tutte le istruzioni per il download e la fruizione.

I due audiotour sono completamente completamente gratuiti e fruibili attraverso qualsiasi smartphone.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, ma confidiamo soprattutto nella partecipazione degli operatori economici poiché svolgeranno un ruolo fondamentale nella promozione di questo nuovo servizio. L’audioguida, infatti, verrà pubblicizzata sia online attraverso questo portale e gli altri canali dedicati, sia offline attraverso apposita cartellonistica e altro materiale cartaceo che permetteranno a turisti e visitatori di venire a conoscenza di questo servizio. È molto importante che tutta la cittadinanza sia a conoscenza di questo nuovo strumento e che ognuno se ne faccia promotore.

Non la solita audioguida

Gli audiotour realizzati per il centro storico di Sarnano vanno oltre la concezione classica di audioguida per offrire un’esperienza di visita più coinvolgente e memorabile.

Oltre alle informazioni in ambito storico, architettonico ed artistico, il tour presenta con un ritmo brillante e con un pizzico di ironia anche le usanze di una volta, le tradizioni e le curiosità legate al passato del paese.

Queste due anime sono state incarnate in due voci: due personaggi che rappresentano due sarnanesi incontrati per caso. Lui esperto della storia, dell’arte e dell’architettura del paese, lei appassionata conoscitrice di tutte quelle piccole curiosità che raccontano l’anima del territorio.

Anche la forma presenta delle caratteristiche innovative. La guida è ricca di ambientazioni sonore, immaginifici salti nel passato, conversazioni in sottofondo e storie inusuali. Inoltre, l’audio è registrato con tecnica 8d che crea un vero e proprio effetto immersivo, percepibile soltanto se si ascolta l’audioguida utilizzando degli auricolari.

Due tour disponibili

Il tour breve da 12 tappe include i principali punti di interesse del centro storico, mentre il tour lungo da 22 tappe comprende anche punti meno frequentati e luoghi d’interesse al di fuori del centro storico come il nuovo polo scolastico ricostruito dopo il sisma e lo stabilimento termale di San Giacomo.

Come funziona l’audioguida

Per questo progetto il Comune di Sarnano ha scelto l’app izi.TRAVEL perché offre una piattaforma molto accessibile, con un’esperienza d’uso semplice e immediata.

Ascoltare l’audioguida è semplicissimo: basta uno smartphone e, preferibilmente, degli auricolari.

Dopo aver scaricato l’app è possibile scegliere tra i due tour disponibili oppure toccare l’icona a forma di dado sulla barra in basso per attivare la modalità “Passeggiata libera” che segnala soltanto i punti di interesse sulla mappa senza un ordine preciso.

Prima di iniziare, l’app richieder di attivare il GPS dello smartphone, in modo da rilevare la posizione del visitatore e mostrarla sulla mappa rispetto ai vari punti del percorso.

A questo punto non resta che toccare il pulsante “Avvia” e l’audioguida si attiva automaticamente ogni volta che il visitatore raggiunge un punto di interesse, mentre i pulsanti Play e Pausa permettono di avviare e stoppare l’audio a proprio piacimento.

CREDITS

L’audioguida è stata realizzata dal Comune di Sarnano.

Testi: Isabella Tomassucci, Stefano Sebastianelli
Regia audio: Lunastorta Produzioni
Mixaggio audio: Mattia Cingolani
Voci: Iacopo Cicconofri, Simona Ripari

 

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

Cecchi, D. (1990), Aspetti di vita cittadina attraverso gli statuti dei comuni della valle del Fiastra, in La valle del Fiastra tra antichità e Medioevo, Atti del 23° Convegno di studi maceratesi, Abbadia di Fiastra (Tolentino), 14-15 novembre 1987, P. 475-504

Marzialetti, L. (2014), Il centro storico di Sarnano, Edizioni Simple

Paci, L., (1999), Gli Antichi Statuti di Sarnano, Comune di Sarnano

Pagnani, G. (1965), Problematica comunale: a proposito dell’origine del Comune di Sarnano, in Atti del convegno sarnanese di studi medievale (29 giugno 1965), Deputazione di Storia Patria per le Marche, serie VIII, vol IV, fasc. III

Pagnani, G. (1976), Il registro della spartizione dei beni tra i signori di Brunforte e i loro 300 vassalli sarnanesi rinvenuto a Firenze, in <<Studi Maceratesi>> X

Pagnani, G., Gentili, G., Bittarelli A. (1979), Santa Maria di Piazza Alta, Michelon

Pagnani, G., (1984), Lineamenti storici di Sarnano, Grafiche Martintype

Sebastianelli, S. (2014), Arcana. I segreti di Sarnano, Tamburini del Serafino

Altri articoli

Pin It on Pinterest

X