Sarnano di nuovo tappa regina della Tirreno Adriatico 2020

AGGIORNAMENTO DEL 10 MARZO 2020: in seguito all’emergenza coronavirus, la Tirreno Adriatico è annullata come tutte le manifestazioni sportive in territorio italiano.

Il 14 marzo 2020 Sarnano sarà di nuovo tappa regina della gara ciclistica Tirreno Adriatico con l’arrivo in salita a Sassotetto.

La 55ma edizione della “Corsa dei Due Mari”, presentata questa mattina con una conferenza stampa a San Benedetto del Tronto, si terrà dall’11 al 17 marzo 2020: 7 tappe da Lido di Camaiore a San Benedetto del Tronto, con una tappa iniziale in linea per velocisti, tante salite e una tappa finale a cronometro individuale.

Il 14 marzo la quarta tappa partirà da Terni e, dopo 204 km, giungerà a Sassotetto passando per numerose salite fino all’eroica ascesa finale, che sarà lunga circa 12 km, con pendenze costanti attorno al 7% e picchi massimi al 13%.

«Sarnano era già stata scelta come arrivo della tappa regina nel 2018 richiamando centinaia di appassionati e siamo felici di poter ospitare di nuovo questa prestigiosa gara di rilevanza internazionale>> commenta il Sindaco Luca Piergentili. <<Da qualche anno il ciclismo ha assunto maggiore rilievo per il turismo sarnanese: stiamo lavorando con tour operator, enti e associazioni del settore per costruire un’offerta cicloturistica attrattiva a livello nazionale e internazionale».

Altri articoli

L’Arte di Vedere: videoguida semiseria alla Pinacoteca di Sarnano

L’Arte di Vedere: videoguida semiseria alla Pinacoteca di Sarnano

L’Associazione Il Circolo di Piazza Alta sta realizzando dei brevi video su alcune opere della Pinacoteca di Sarnano: non è una visita virtuale, né una presentazione digitale delle opere, ma un racconto semiserio che mette in luce particolari minori dei quadri per collegarli ad aspetti della vita sociale del passato che mostrano un qualche legame con la situazione attuale, perché in fondo, mutatis mutandis, l’uomo ha sempre a che fare con gli stessi guai.

Pin It on Pinterest