Sarnano in Botte II Edizione: la festa del vino novello e del vino nuovo

Il profumo del vino nuovo riempie già le cantine e nel weekend del 9 e 10 novembre inonderà i vicoli del centro storico di Sarnano, che si prepara per la seconda edizione di “Sarnano in Botte”, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Associazione Pro Sarnano.

Per tutto il weekend il centro storico sarà animato da spettacoli, mercatini, stand gastronomici e cantine dove sarà possibile degustare e assaggiare prodotti enologici locali.

 

Sarnano in botte 2019 - 9 e 10 novembre

Programma 

SABATO 9 NOVEMBRE

ORE 16

Inaugurazione
Le cantine resteranno aperte fino alle 22

ORE 18 – 20

Tour con sommelier di tutte le cantine
con assaggio di vino e aperitivo (costo 5 € a persona)

DJ Set con Alex G.

DOMENICA 10 NOVEMBRE

ORE 10 – 20

Cantine aperte
con musica popolare

ORE 12 – 13 e 18 – 20

Tour con sommelier di tutte le cantine
con assaggio di vino e aperitivo (costo 5 € a persona)

La differenza tra vino novello e vino nuovo

Potrebbero sembrare sinonimi ma non lo sono.

Il vino nuovo non è altro che il vino “fresco”, frutto dell’ultima vendemmia. Quest’ultimo è un vino giovanissimo, molto profumato, ma ancora un po’ grezzo.

Il vino novello, invece, è il prodotto di una tecnica enologica particolare: la macerazione carbonica. Questo processo, che non prevede la pigiatura delle uve, porta alla degradazione dell’acido malico, responsabile della freschezza e della “durata” del vino: il vino novello, infatti, è facile da bere e leggermente tannico, ma non è predisposto all’invecchiamento. La macerazione carbonica, inoltre, favorisce la formazione di sostanze profumate e la migrazione dei pigmenti dalla buccia alla polpa, creando così un vino dai colori intensi, caratterizzato da aromi secondari, con una prevalenza di sentori fruttati.

A quali cibi si abbina il vino novello?

Per tradizione il vino novello si consuma con le caldarroste ed è ottimo abbinato ai piatti a base di pasta, alla carne alla griglia, ai formaggi freschi e ai salumi poco stagionati.

Vi è già venuto un certo languorino? Date un’occhiata ai menu a tema proposti dai ristoranti sarnanesi che hanno aderito all’evento.

 

 

Menu a tema e locali convenzionati

Altri articoli

Escursione a Pizzo Meta e Piani di Ragnòlo

Escursione a Pizzo Meta e Piani di Ragnòlo

Una delle vette più ambite che circondano i Prati di Ragnolo a Sarnano è Pizzo Meta, famosa per lo sconfinato panorama che abbraccia quasi tutta la Regione, fino al mare.

Escursione alla Valle dei Tre Santi

Escursione alla Valle dei Tre Santi

La Valle dei Tre Santi, o tre Salti, è una suggestiva gola creata dal torrente Tennacola, tra le frazioni di Giampereto di Sarnano e Pintura di Bolognola.

Passeggiata alle Cascatelle di Sarnano

Passeggiata alle Cascatelle di Sarnano

Vicinissime al centro abitato e facili da raggiungere in ogni stagione, le Cascatelle sono uno dei siti naturalistici più visitati di Sarnano.

Pin It on Pinterest