Cosa vedere a Sarnano ora: 7 motivi visitarlo

Cosa vedere a Sarnano ora? Cosa fare oggi in questo piccolo borgo medievale sui Sibillini?

Ogni stagione offre possibilità diverse, ma eccovi 7 spunti per organizzare una vistia a Sarnano e scoprire le bellezze del territorio.

1. Visitare il castrum medievale

Passeggiate per i vicoli e le piazzette del centro storico di Sarnano, assaporando l’atmosfera suggestiva di queste mura centenarie. La visita del centro storico di Sarnano è un vero e proprio tuffo nel passato: un percorso di scoperta, ricco di particolari su cui soffermarsi, dettagli curiosi e scorci affascinanti che raccontano una storia lunga più di sette secoli.

Centro storico di Sarnano - Foto di Lorenzo Di Luca

Centro storico di Sarnano – Foto di Lorenzo Di Luca

 

2. Vivere la natura, a piedi o in bici

Sarnano è immerso nel verde dei boschi e delle campagne circostanti. Se amate camminare o andare in bicicletta, non vi resta che scegliere l’itinerario più adatto a voi scegliendo tra quelli a piedi, in bicicletta o per bike enduro. Se invece siete amanti dell’esperienze adrenaliniche non perdete l’occasione di provare le piste di Down Hill presso il Bike Park Sarnano Experience.

Percorso Talpa - Sibillini Park Enduro - Sarnano

Percorso Talpa – Sibillini Park Enduro – Sarnano

 

3. Scoprire la Via delle Cascate Perdute

Aperta nell’estate 2020, la Via delle Cascate Perdute è un itinerario di 6 km intorno al borgo di Sarnano che tocca tre suggestive cascate lungo il fiume Tennacola. Un percorso facile e suggestivo, adatto anche ai bambini, per vivere insieme quelle emozioni dimenticate che la natura sa regalare.
Attenzione però: si tratta sempre di un percorso nella natura. Anche se non sono necessarie scarpe da trekking, servono comunque calzature chiuse, adatte a camminare sullo sterrato. Inoltre, non è possibile raggiungere le cascate con il passeggino.
Prima di affrontare questo itinerario leggete tutte le informazioni sulla pagina dedicata.

Via delle Cascate Perdute di Sarnano

 

4. Provare l’ebrezza del volo

Parapendio o deltaplano? Non vi resta che scegliere. Grazie alla presenza di correnti d’aria particolarmente favorevoli sia in inverno che in estate, Sarnano è uno dei siti di volo preferiti dagli appassionati di volo libero. A renderlo davvero speciale, però, è il panorama mozzafiato che potete ammirare ai vostri piedi: le creste e le valli dei Monti Sibillini, i borghi sparsi tra le colline tappezzate di prati e coltivazioni e, nelle giornate limpide, il mare in lontananza. Non sapete volare? Non c’è problema, basta prenotare un volo in tandem con un istruttore.

Deltaplano e parapendio a Sarnano - Foto di Isabella Tomassucci

 

5. Rilassarsi alle Terme

Le Terme di San Giacomo con le loro acque curative, la Spa e i numerosi percorsi terapeutici sono l’ideale per regalarvi regalarvi momenti di relax e rigenerare corpo e spirito.

Idrolife

 

6. Gustare i prodotti tipici dei Monti Sibillini

Se venite da queste parti non potete andare via senza aver spalmato una fetta di ciauscolo sul pane fresco e gustato tutte le varietà di affettati locali. Oppure se siete amanti dei dolci non potete non assaggiare la crostata al torroncino, un’invenzione tutta sarnanese fatta con amore per i più golosi. Per saperne di più sulle specialità sarnanesi, leggete qui.

Prodotti tipici Sarnano

Prodotti tipici Sarnano

 

7. In inverno, sciare guardando il mare

Non è uno slogan, è il bello dei Sibillini. Le piste da sci del comprensorio di Sarnano (composto dagli impianti di Sassotetto e Santa Maria Maddalena) si trovano sul versante dirimpetto al Mare Adriatico. Per questo, se venite a sciare in una limpida mattina d’inverno vi ritroverete davanti un panorama come questo.

Sassotetto - A Sarnano si scia guardando il mare

Altri articoli

Aiutiamo ABF a supportare altre comunità come la nostra

Aiutiamo ABF a supportare altre comunità come la nostra

La Fondazione, così vicina alla città di Sarnano e a tutto il nostro territorio, ha necessità di raccogliere fondi per continuare a donare il proprio supporto a tante comunità come la nostra.
Per fare la nostra parte bastano pochi euro ordinando le palline di Natale ABF.

Itinerari d’autunno a Sarnano: i luoghi del foliage

Itinerari d’autunno a Sarnano: i luoghi del foliage

L’autunno è la stagione del foliage, della nebbie suggestive, della luce calda che illumini i paesaggi, dei boschi silenziosi e profumati: ecco gli itinerari autunnali più belli nel territorio di Sarnano.

Pin It on Pinterest

X