Non solo San Valentino: idee per un weekend romantico a Sarnano

State cercando idee romantiche per San Valentino o semplicemente volete regalarvi un weekend di coppia nelle Marche? Sarnano può offrirvi più di uno spunto. Lasciatevi conquistare dalle atmosfere sospese del centro storico o dai suggestivi spettacoli della natura a due passi dal paese; vivete insieme i tanti volti della montagna; rilassatevi alle Terme di San Giacomo, coccolati dalle nostre acque curative; deliziatevi con una cena romantica a base di gustosi prodotti tipici, per concludere la giornata in una delle numerose strutture ricettive disponibili. Il programma per la notte, lo lasciamo a voi 😉

Lasciatevi ispirare dallo short film qui sotto e non fatevi fuorviare dalle atmosfere estive: andate avanti con la lettura per scoprire cosa fare per il vostro weekend romantico a Sarnano, che sia in occasione di San Valentino o in qualsiasi momento dell’anno, in inverno e in estate.

Passeggiare mano nella mano tra i vicoli del centro storico

Il centro storico di Sarnano è un intreccio di vicoli e palazzi dall’apparenza umile, arroccato su un colle ai piedi dei Monti Sibillini, quelli che Giacomo Leopardi chiamava Monti Azzurri. Il sole che batte sui mattoni all’alba tinge gli edifici di un caldo color oro trasformando Sarnano in una pietra preziosa incastonata tra le montagne. Al tramonto, invece, la luce si trasforma in un velo rosato che crea un’atmosfera sognante, perfetta per camminare mano nella mano, immersi in un silenzio senza tempo. Fermatevi su una panchina, in una delle piazzette panoramiche, a contemplare le montagne che si ergono dietro il profilo dei tetti. Soffermatevi a osservare i dettagli: le incisioni nella pietra, la forma dei portali, le architetture originali e lasciatevi guidare dalla forma ellittica delle strade che convergono tutte in un unico punto: la Piazza Alta, maestosa e intima allo stesso tempo.

>> Per conoscere l’itinerario completo all’interno del centro storico cliccate qui.

© Lorenzo di Luca, Alessandro Nalli, Fabio Eleuteri

Scambiarsi un bacio ai piedi di una cascata

L’acqua che cade dalle rocce ci affascina in ogni stagione dell’anno e della vita. Cosa c’è di più romantico di una cascata, che copre il rumore intorno e lascia spazio solo alle parole che gli amanti si sussurrano all’orecchio? Le Cascatelle di Sarnano forse non sono alte e imponenti, ma hanno il pregio di essere facilissime da raggiungere: un suggestivo salto acquatico immerso nel bosco a pochi minuti dal paese. Il breve sentiero è percorribile in ogni stagione e conduce proprio a un passo dalla cascata nascosta tra gli alberi e immersa nel profumo del sottobosco.

>> Per scoprire come raggiungere le Cascatelle di Sarnano cliccate qui.

© Isabella Tomassucci, Luca Tambella

Condividere l’avventura di una giornata di sport in montagna

La montagna è il paradiso di chi ama la vita attiva in qualsiasi stagione. Se le cime sono innevate potete trascorrere una giornata sugli sci o sullo snowboard, magari condividendo l’esperienza di imparare insieme o di insegnarvi a vicenda. Oppure potete indossare le ciaspole e solcare le bianche distese dei Piani di Ragnolo fino ad affacciarvi sui tanti punti panoramici da cui osservare tutte le Marche, dalle colline al mare. Se invece non c’è neve, ma il tempo lo permette, rigeneratevi con un trekking o un giro in bicicletta sui tanti percorsi disponibili.

Se non vi sentite particolarmente allenati, potete sempre noleggiare un e-bike e scoprire insieme una nuova passione.

Avete mai pensato di accendere il sentimento con una scarica di adrenalina? Sperimentate insieme l’ebrezza di un volo in deltaplano o in parapendio. Sarnano è uno dei siti di volo più rinomati d’Italia, toccato da correnti favorevoli quasi tutto l’anno, anche nei mesi invernali. La scuola di volo Aeroclub dei Sibillini, che offre la possibilità di fare voli in tandem con l’istruttore perfetti per i principianti, saprà come consigliarvi.

Se, invece, cercate solo un po’ di magia, non vi resta che salire in quota all’alba o al tramonto e godervi abbracciati lo spettacolo che la luce del sole ci regala ogni giorno.

Per saperne di più su tutte queste attività:
» impianti sciistici

» volo in deltaplano
» trekking e bike

© Sibillini Park Enduro, Isabella Tomassucci, Aeroclub dei Sibillini, Enrico Ortolani, Sarnano Neve, Le Marchescape, Valerio Bei

Concedetevi una coccola di coppia alle Terme di San Giacomo

Immergetevi nelle acque curative delle Terme di San Giacomo e rigenerate il corpo e la mente nella Spa: percorso idrolife, bagno turco, sauna finlandese, massaggi e altri trattamenti relax. Regalate un gesto d’amore al vostro partner e a voi stessi scegliendo tra i tanti pacchetti disponibili o riservate la Spa per un’esperienza di coppia in piena intimità e riservatezza.

» Per conoscere tutte le proposte e le modalità di prenotazione visitate il sito delle Terme di Sarnano.

© Terme di Sarnano

Innamoratevi dei sapori tradizionali con una cena romantica

A Sarnano trovate numerosi ristoranti caratteristici, ognuno con le sue specialità e peculiarità, che ripropongono molteplici rivisitazioni dei piatti tipici dei Monti Sibillini. La nostra è una tradizione culinaria legata alle usanze dei montanari e delle famiglie contadine: piatti semplici e genuini, che regalano un’esperienza sensoriale intensa, fatta di profumi e sapori dimenticati, che riaccendono l’amore per le cose buone.

>> Consultate l’elenco dei ristoranti sarnanesi per saperne di più.

© Enrico Ortolani

Dove dormire a Sarnano

Cosa far seguire a una cena romantica, lo lasciamo decidere a voi: le tante strutture ricettive di Sarnano, ognuna con il suo stile, sapranno accogliervi in atmosfere calde e piene di personalità. Qualunque sia la soluzione che preferiate, dall’hotel all’agriturismo, dal b&b all’appartamento, dalla residenza d’epoca al camping, avrete il piacere di addormentarvi nella pace assoluta che avvolge le notti di montagna e svegliarvi carichi di energie positive.

» Per scoprire tutte le strutture disponibili, consultate l’elenco completo.

Altri articoli

L’Arte di Vedere: videoguida semiseria alla Pinacoteca di Sarnano

L’Arte di Vedere: videoguida semiseria alla Pinacoteca di Sarnano

L’Associazione Il Circolo di Piazza Alta sta realizzando dei brevi video su alcune opere della Pinacoteca di Sarnano: non è una visita virtuale, né una presentazione digitale delle opere, ma un racconto semiserio che mette in luce particolari minori dei quadri per collegarli ad aspetti della vita sociale del passato che mostrano un qualche legame con la situazione attuale, perché in fondo, mutatis mutandis, l’uomo ha sempre a che fare con gli stessi guai.

Pin It on Pinterest